VELTRONE, LUI NON FA L’OPPOSIZIONE

“Passai una notte con un mal di testa bestiale a decidere la mia vita a 18 anni. Avevo spalancate le porte dei miei due amori: la politica e il cinema”. In questa autodescrizione del proprio stato d’animo, quando gli propongono nel 1975 di diventare capo della Fgci romana, c’è tutto Veltroni. “Il pensoso osservatore delle …

Continue reading ‘VELTRONE, LUI NON FA L’OPPOSIZIONE’ »

QUEL FURBACCHIONE DI PRODI. E FRA UN PO’ ARRIVA PURE VELTRONI, VEDRETE

  E se l’endorsement di Romano Prodi per Paolo Gentiloni – oggi a Bologna in occasione della presentazione di una lista patrocinata dal suo ex ministro Giulio Santagata – fosse solo una mossa tattica di riposizionamento in vista della molto probabile sconfitta della sinistra? Lo aveva già scritto Marcello Sorgi qualche giorno fa in occasione …

Continue reading ‘QUEL FURBACCHIONE DI PRODI. E FRA UN PO’ ARRIVA PURE VELTRONI, VEDRETE’ »

La differenza tra Veltroni e D’Alema

Dopo l’intervista di D’Alema al Corriere della sera è psicodramma. O guerra civile, chiamatela come vi pare. C’è poco da fare, quando parla lui tutti lì a pendere dalle labbra, quelli che lanciano la ola e quelli che “D’Alema non ne ha azzeccata una”. Max si mette a capotavola e i commensali lo guardano mentre …

Continue reading ‘La differenza tra Veltroni e D’Alema’ »

Una domanda

Per Walter Veltroni, intervistato oggi da Aldo Cazzullo per il Corriere della sera, la mancata elezione di Prodi” è peggio della caduta del suo governo: c’è la reiterazione”. E se invece della reiterazione Prodi avesse semplicemente rotto le balle? Scarica l’articolo in formato PDF

Qualcuno era walterveltroni

Sono parzialmente d’accordo con Aldo Grasso. La partecipazione di Veltroni e Bertinotti alla serata speciale per Giorgio Gaber è stata imbarazzante. Sono parzialmente d’accordo perchè uno una cosa così da Bertinotti se l’aspetta. Ma da Veltroni no. Veltroni dichiarò di non essere mai stato comunista e adesso canta Qualcuno era comunista. E, onestamente, è troppo. Scarica l’articolo in formato PDF

Pensieri a ritroso

“Con D’Alema si discuteva di cose serie, se fondare un partito democratico o puntare sul modello della socialdemocrazia, se far vivere o morire il governo Prodi… ma lasciamo perdere, quel tempo è passato” Ci sono molte cose curiose in questa intervista di Walter Veltroni oggi su Repubblica. Innanzitutto il passaggio in cui ritiene che dopo …

Continue reading ‘Pensieri a ritroso’ »