LA SINISTRA E LA PAURA DEL MARE APERTO

Mai con i 5 Stelle. Provino a governare loro, con l’altro vincitore delle elezioni, la Lega. La linea dettata da Matteo Renzi all’indomani della disfatta elettorale è chiara. Mai! Epperò nel Pd comincia a stagliarsi un’area dialogante che, in vista delle imminenti consultazioni di Mattarella, vorrebbe far uscire dall’angolo un partito che la sua, invece, …

Continue reading ‘LA SINISTRA E LA PAURA DEL MARE APERTO’ »

QUANDO LA SINISTRA ERA GIOVANE, SIGNORAMIA

“L’idea è passare dalla democrazia animale a quella vegetale. Nella prima c’è un cervello che dà gli input agli organi, in quella vegetale ci sono una serie di apparati che contribuiscono alla salute della pianta in modo autonomo. (…) Come dice il saggista Fritjof Capra, le comunità sono pronte a grandi sfide perché hanno la …

Continue reading ‘QUANDO LA SINISTRA ERA GIOVANE, SIGNORAMIA’ »

QUEL FURBACCHIONE DI PRODI. E FRA UN PO’ ARRIVA PURE VELTRONI, VEDRETE

  E se l’endorsement di Romano Prodi per Paolo Gentiloni – oggi a Bologna in occasione della presentazione di una lista patrocinata dal suo ex ministro Giulio Santagata – fosse solo una mossa tattica di riposizionamento in vista della molto probabile sconfitta della sinistra? Lo aveva già scritto Marcello Sorgi qualche giorno fa in occasione …

Continue reading ‘QUEL FURBACCHIONE DI PRODI. E FRA UN PO’ ARRIVA PURE VELTRONI, VEDRETE’ »

W IL PADRE DI FABRIZIO DE ANDRE’, IL VERO SUONATORE JONES

Sono di due tipologie le critiche a “Principe libero”, la fiction tv (non male) dedicata a Fabrizio De André, andata in onda questa settimana su Rai1. Da una parte ci sono quelli che si concentrano sugli aspetti formali – pare un fotoromanzo, Marinelli (l’attore che interpreta Faber) bravissimo, ma perché l’accento romano? – e dall’altra …

Continue reading ‘W IL PADRE DI FABRIZIO DE ANDRE’, IL VERO SUONATORE JONES’ »

Pevò, che fovte questo Bevnie Sandevs

Due paginate di Repubblica – graficamente molto ben congegnate – dedicate a Bernie Sanders, il candidato democratico Usa parecchio di sinistra, e firmate da Thomas Piketty, l’autore de Il Capitale nel XXI secolo, presentato come (testuale) “economista francese specializzato nei temi dell’ineguaglianza sociale” (“ineguaglianza”, non diseguaglianza). Secondo me la sinistra dei salotti ha trovato un …

Continue reading ‘Pevò, che fovte questo Bevnie Sandevs’ »

Se la deriva eticista sostituisce la lotta di classe

Vorrei ancora dire un’ultima cosa sulla faccenda Guido Barilla. Il boicottatore collettivo di sinistra, questo indignato permanente per la difesa dei diritti civili, questo carezzatore delle minoranze purchessiano, mi ha fatto pensare a una frase di Mario Tronti intervistato qualche giorno fa da Repubblica. Possibile che di Barilla l’unica cosa di sinistra da dire sia …

Continue reading ‘Se la deriva eticista sostituisce la lotta di classe’ »