Scherza coi centravanti e lascia stare i santi

Il rapporto tra calcio giocato e religione rivelata è senza dubbio ambivalente. Per una singolare legge della fisica, ad ogni bestemmia sui campi di terza categoria corrisponde – quasi sempre – una pratica devozionale eguale e contraria. Non è raro trovare infatti chi, prima di un calcio di rigore, si fa il segno della croce …

Continue reading ‘Scherza coi centravanti e lascia stare i santi’ »

Francesco, dai a Langone “senno e conoscemento”

Bene o male purché se ne parli. Ne ha uccisi più Oscar Wilde che la guerra. E sotto le macerie di questa citazione c’è finito – ancora una volta – Camillo Langone, ma magari lui se la ride e ci gode pure un po’. Vai a capire le pieghe dell’animo umano. Scarica l’articolo in formato …

Continue reading ‘Francesco, dai a Langone “senno e conoscemento”’ »

Il cantico dei merli

Dopo l’elezione del papa argentino sono stati veramente pochissimi ad aver avuto dubbi sui motivi della scelta del nome. Francesco per Francesco d’Assisi, per una Chiesa che deve ripartire dagli ultimi, tornare alle origini, ritrovare la letizia della semplicità eccetera. Qualcuno aveva instillato il dubbio che – invece – Francesco fosse Francesco Saverio. Dunque non …

Continue reading ‘Il cantico dei merli’ »