La prevalenza del Viperetta

Sembrava di stare sul set di un film dei Vanzina. Salone di Rappresentanza del Comune di Genova, 23 aprile 2015, gli stucchi dorati, la magnificenza dei velluti, il gonfalone della città. Ciak si gira. Il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, abbraccia – in favore di flash e di telecamere – il suo pari grado rossoblù, …

Continue reading ‘La prevalenza del Viperetta’ »

Alluvioni, acciaio e cose-che-fanno-bene-al-calcio

E’ stato un week end indubbiamente difficile a Genova. I fatti li conoscete. La città devastata dall’acqua, un morto, il fango dappertutto, la paura che non sia – purtroppo – l’ultima volta. E una rabbia sorda contro non si sa bene chi. La Protezione Civile che non ha dato l’allerta, le autorità e le istituzioni, …

Continue reading ‘Alluvioni, acciaio e cose-che-fanno-bene-al-calcio’ »

Il Maestro e lo zio Vuja

Quando si muore, si muore. Basta. Si ferma il cuore, il sangue smette di andare su e giù, il cervello chiude i circuiti e… zzzz, fine trasmissione. Solo che ci sono alcuni che sembrano meno mortali di altri. Per qualche giorno – inesplicabilmente – le loro parole continuano a circolare nell’aria. Pare che non siano …

Continue reading ‘Il Maestro e lo zio Vuja’ »

Casoneee pensaci tuuu!

Il cartello appeso al muro delle Piscine d’Albaro di Genova – un luogo per genitori con figli tra zero e dieci anni da far stancare il sabato e la domenica – è perentorio: “E’ vietato il gioco della palla”. Vietato. Nessuno spazio alle interpretazioni. Per gli analfabeti c’è anche la figura: un pallone a scacchi …

Continue reading ‘Casoneee pensaci tuuu!’ »

Sotto un drago africano

C’è un libro – un po’ furbacchione, ma in questo caso è un pregio – di un piccolo editore genovese, che si intitola Sotto una Lanterna africana. Il libro parla di un derby davvero speciale. Da qualche tempo Genoa e Sampdoria hanno aperto a Malindi e Watamu, in Kenya, due scuole calcio per orfani e …

Continue reading ‘Sotto un drago africano’ »

Quella leggerissima differenza tra Del Neri e Dossena

Piero Sessarego, giornalista genovese di lungo corso, lo ha definito “baffone ardito”, per il fatto che è passato dalla Sampdoria al Genoa senza battere ciglio. Sul “Muro”, una chat genoana molto affollata, “Frittata rossoblu” affronta la questione da un altro punto di vista: finalmente – scrive – ci sarà qualcuno in grado di pronunciare correttamente …

Continue reading ‘Quella leggerissima differenza tra Del Neri e Dossena’ »