La donna reduce dalla vacanza al mare, un po’ Bagheera un po’ arrosto di vitello

Spiace dar torto a Francesco Guccini ma settembre, più che il mese del ripensamento, è il mese del mantenimento. Mantenimento dell’abbronzatura, si capisce. Perché dopo l’estate non c’è alcun “dono usato della perplessità”, ma ogni donna ha una sola granitica certezza: far schiattare d’invidia amiche e colleghe di lavoro che non sanno spiegarsi il perdurare …

Continue reading ‘La donna reduce dalla vacanza al mare, un po’ Bagheera un po’ arrosto di vitello’ »

Stress da rientro e i consigli degli esperti: i vantaggi del teatro e del betacarotene

So che è capitato a tutti voi. Siete sull’autobus in un qualsiasi giorno tra fine agosto e inizio settembre, aggrappati al corrimano, la zona lombare compressa dalle tette color cuoio di una bassotta oversize abbronzatissima che tenta di arpionare un punto d’appoggio. Ecco, immaginate che durante questa dirty dancing sul 17 barrato, lo sguardo vi …

Continue reading ‘Stress da rientro e i consigli degli esperti: i vantaggi del teatro e del betacarotene’ »

Il 70enne succhiatore di ananas: ecco perché la società occidentale è destinata a soccombere

Ogni tanto viene in spiaggia un bel tipo, un uomo del sud sulla settantina col piglio di Michele Placido e coi capelli alla Bersani ma molto più virile. Una maschia striscia sale e pepe gli fa tutto il giro dei padiglioni – due bistecche arrostite dal sole e dalla salsedine – e termina in due …

Continue reading ‘Il 70enne succhiatore di ananas: ecco perché la società occidentale è destinata a soccombere’ »

In questi baretti davanti al mare

Magari a Ivano Fossati è sfuggito, ma in certi posti davanti al mare – in tutti –, insieme alle ragazze di Firenze che vanno all’amore, ci sono i gazebo dei bar. Che all’ora dell’aperitivo e nei dopocena torridi si animano di varia umanità nomade in cerca di relax, birrette e gelati. Scarica l’articolo in formato …

Continue reading ‘In questi baretti davanti al mare’ »

La coppia progressista fa la spesa allo spaccio balneare

La coppia progressista al supermercato del mare è una roba che vi raccomando. Che già i supermercati nei posti di villeggiatura sono quello che sono. Hanno poche cose: le patatine e le olive taggiasche per gli aperitivi, il pane, il latte, il prosciutto cotto e altri generi di prima necessità quali le creme della Coppertone …

Continue reading ‘La coppia progressista fa la spesa allo spaccio balneare’ »

Il ciclista della Val di Vara neanche li vede Squinzi e Prodi

Succede che fa veramente troppo caldo, che in spiaggia a Levanto tutto il giorno non ci si sta e che si decida di prendere la macchina e, con l’aria condizionata a palla, visitare l’operoso entroterra ligure. Sì, insomma, quella storia degli abitanti tenaci che terrazzano le colline e l’hanno vinta sulla natura (oh, mai che …

Continue reading ‘Il ciclista della Val di Vara neanche li vede Squinzi e Prodi’ »

Ecco il papà sherpa in vacanza

Dove c’è una mamma-chiocciola c’è sempre un papà-sherpa”. Vorrei partire dal punto esatto in cui Chiara Fornari chiude il suo bellissimo post sulle mamme in vacanza – che portano tutto, dallo scalda-biberon alla canoa – per dire che è stramaledettamente vero: “chi ne fa le spese è ancora una volta il povero papà”, che si …

Continue reading ‘Ecco il papà sherpa in vacanza’ »

La spiaggia delle libertà

Dice, con quello che costano i bagni – ombrellone, sdraio eccetera – sai che faccio? Vado alla spiaggia libera. Una scelta di democrazia prima che di portafoglio. A contatto con i lombi arrossati del paese reale. Solo che, nella spiaggia libera (da adesso in poi SdL, spiaggia delle libertà),la democrazia semplicemente non c’è. Sussiste una …

Continue reading ‘La spiaggia delle libertà’ »