Con le farfalle rossoverdi nella pancia

Come ho già avuto modo di argomentare in questa rubrichina, non sono portato per il tifo plurimo. Sono antropologicamente a favore della fedeltà, io. In tutto, figuriamoci nel calcio. Enrico Berlinguer, intervistato tempo fa da un giornalista, disse con una certa soddisfazione di essere rimasto fedele ai suoi ideali di gioventù. Ora, se non in politica …

Continue reading ‘Con le farfalle rossoverdi nella pancia’ »

La prevalenza del Viperetta

Sembrava di stare sul set di un film dei Vanzina. Salone di Rappresentanza del Comune di Genova, 23 aprile 2015, gli stucchi dorati, la magnificenza dei velluti, il gonfalone della città. Ciak si gira. Il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, abbraccia – in favore di flash e di telecamere – il suo pari grado rossoblù, …

Continue reading ‘La prevalenza del Viperetta’ »

Alluvioni, acciaio e cose-che-fanno-bene-al-calcio

E’ stato un week end indubbiamente difficile a Genova. I fatti li conoscete. La città devastata dall’acqua, un morto, il fango dappertutto, la paura che non sia – purtroppo – l’ultima volta. E una rabbia sorda contro non si sa bene chi. La Protezione Civile che non ha dato l’allerta, le autorità e le istituzioni, …

Continue reading ‘Alluvioni, acciaio e cose-che-fanno-bene-al-calcio’ »

Derby della Lanterna e cortocircuiti esistenziali

C’è sempre una prima volta. Si rimanda, ci si gira intorno, si cercano scuse, ma alla fine uno che abita da sedici anni suonati a Genova non può non andare a vedere – almeno una volta nella vita – il “derby della Lanterna”, il derby più bello d’Italia, dicono. Non lo so se è proprio …

Continue reading ‘Derby della Lanterna e cortocircuiti esistenziali’ »

L’istinto di autoconservazione dei grifoni

Ci sono i bianconi, ci sono i falchi pecchiaioli, ci sono i nibbi. E – da un paio di giorni – nel cielo di Genova c’è anche un grifone. Acale, lo hanno chiamato gli esperti che stanno seguendo i transiti dei rapaci verso l’Africa. Ed è una vera rarità perché sono anni che questo pennuto …

Continue reading ‘L’istinto di autoconservazione dei grifoni’ »

Casoneee pensaci tuuu!

Il cartello appeso al muro delle Piscine d’Albaro di Genova – un luogo per genitori con figli tra zero e dieci anni da far stancare il sabato e la domenica – è perentorio: “E’ vietato il gioco della palla”. Vietato. Nessuno spazio alle interpretazioni. Per gli analfabeti c’è anche la figura: un pallone a scacchi …

Continue reading ‘Casoneee pensaci tuuu!’ »

L’hairdryer rossoverde

Al Genoa è tornato Gasperson. Così, sotto la Lanterna, tifosi e commentatori sportivi chiamano Gian Piero Gasperini che ha ripreso in mano le redini dei rossoblù dopo tre anni non proprio esaltanti tra Milano sponda Inter, Palermo e varie ospitate come commentatore nei salotti di Rai e Mediaset. Il giochetto linguistico è un chiaro rimando …

Continue reading ‘L’hairdryer rossoverde’ »

Sotto un drago africano

C’è un libro – un po’ furbacchione, ma in questo caso è un pregio – di un piccolo editore genovese, che si intitola Sotto una Lanterna africana. Il libro parla di un derby davvero speciale. Da qualche tempo Genoa e Sampdoria hanno aperto a Malindi e Watamu, in Kenya, due scuole calcio per orfani e …

Continue reading ‘Sotto un drago africano’ »

Quella leggerissima differenza tra Del Neri e Dossena

Piero Sessarego, giornalista genovese di lungo corso, lo ha definito “baffone ardito”, per il fatto che è passato dalla Sampdoria al Genoa senza battere ciglio. Sul “Muro”, una chat genoana molto affollata, “Frittata rossoblu” affronta la questione da un altro punto di vista: finalmente – scrive – ci sarà qualcuno in grado di pronunciare correttamente …

Continue reading ‘Quella leggerissima differenza tra Del Neri e Dossena’ »