Comunque adesso ho un po’ paura

Più della dichiarazione della Taverna, fa sorridere quella di Di Battista in sua difesa: “Paola Taverna quando parla di un complotto per far vincere il Movimento 5 Stelle a Roma, si riferisce al fatto che se dovessimo vincere avremmo tutti quanti contro. (…) Già lo sappiamo (…) ci chiuderanno i rubinetti. Avremo contro la Regione, …

Continue reading ‘Comunque adesso ho un po’ paura’ »

E ora spiazzateci tutti, cacciatelo via

Per una volta mi tocca difendere Beppe Grillo, guarda un po’. Tutti lì a dire che il M5s è una una dittatura e che nessuno può, non solo dire, ma anche pensare cose che confliggono con la linea dettata dai due capelloni, e ora che sulle unioni civili Grillo lascia la libertà di coscienza che …

Continue reading ‘E ora spiazzateci tutti, cacciatelo via’ »

Quella super magistratura che nel segreto dell’urna sa discernere il grano dal loglio

Non mi appassiona la vicenda Capuozzo-Quarto, non l’ho seguita come si deve, non so se la sindaco abbia fatto bene a dimettersi dopo la “sfiducia” di Grillo-Casaleggio, non riesco a valutare se se ne debbano andare anche Dibba, Di Maio e Fico (anche se – questo mi sento di dirlo – mi ha fatto molto …

Continue reading ‘Quella super magistratura che nel segreto dell’urna sa discernere il grano dal loglio’ »

In taberna quando sumus

Fabrizio Roncone, a margine della votazione al Senato sulla riforma Boschi, ha raccolto per il Corriere della sera la seguente battuta della grillina Paola Taverna: “Ma lo sa che io quanno so’ arrivata qua me la so’ studiata tutta la Costituzione? Cioè, no, capito? Io me so’ preparata. E questi invece mo’ ce chiudeno er …

Continue reading ‘In taberna quando sumus’ »

La vecchia guardia

Venerdì Emanuele Macaluso, intervistato da Repubblica sulle “imminenti” dimissioni di Giorgio Napolitano, alla giornalista che gli chiedeva “e Grillo?” rispondeva senza esitazioni “un miserabile”. Oggi un altro vecchio, Ermanno Olmi, dice – a proposito dell’invito al presidente della Repubblica a costituirsi – che “lei Grillo e tutti gli altri dovreste farvi ricoverare”. E ancora: “Sarebbe stata …

Continue reading ‘La vecchia guardia’ »

Il Boncompagni del Papa

A me sorprende relativamente che Beppe Grillo se la sia presa con il Pontefice perché non ha incontrato il Dalai Lama. In fondo fa parte di un’escalation di fregnacce verbali che ci riserverà ulteriori indicibili sorprese. Quello che mi sorprende, invece, è come mai lo spin doctor non glielo abbia suggerito, a Papa Francesco. Come …

Continue reading ‘Il Boncompagni del Papa’ »

I numeri dei grillini

La cosa curiosa di questa infornata di grillini è che li intervistano. Prendete questo Carlo Martelli, un matematico imprestato alla politica, che dice: “Era un periodo che mi sentivo inutile. Avevo una voglia di partecipare frustrata. Spedivo lettere ai politici e nessuno mi rispondeva”. Poveraccio. Così decide di presentarsi con il M5S e – puf! …

Continue reading ‘I numeri dei grillini’ »

Con che fa rima concione?

Emanuele Macaluso – che non è proprio un giovincello – è una delle menti più fresche e più ironiche in circolazione. All’intervistatore che gli chiede oggi su Repubblica “Grillo farà il contro-discorso. Lo seguirà?” risponde: “E lo faccia sto contro-discorso, è un suo diritto. Può dire quello che vuole, c’è libertà d’espressione, ma il discorso …

Continue reading ‘Con che fa rima concione?’ »