Alessandra Moretti, un vecchio arnese hegelo-marxista

 Allora, Alessandra Moretti il 30 novembre parteciperà alle primarie per scegliere il candidato Pd per le prossime elezioni regionali in Veneto. Attualmente deputata europea, a chi le obietta che questo suo continuo su e giù tra Italia e Bruxelles finirà per impedirle di far bene almeno una delle due cose risponde: “Farò gli straordinari sacrificando …

Continue reading ‘Alessandra Moretti, un vecchio arnese hegelo-marxista’ »

Mai spompa

Premesso che Massimo De Rosa, il deputato pentastellato che ha offeso in aula le deputate pd, non mi pare un lord, la reazione – pur nel doveroso rispetto della dignità delle donne – deve trascendere il feminino sacro.  Il linguaggio è innanzitutto una faccenda di buona creanza istituzionale, dopodichè ben venga la denuncia-querela. C’è una cosa però …

Continue reading ‘Mai spompa’ »

Una splendida quarantenne

A me Alessandra Moretti ospite qualche volta a Ballarò non ha mai fatto una grande impressione. Per una ragione: troppo prevedibile. E, nonostante l’età, anche un po’ “vecchia” nelle argomentazioni. Mi spiego meglio. Non che abbia mai utilizzato termini tipo “piattaforma programmatica” o cose così. Ma ogni volta che le davano la parola sapevi già …

Continue reading ‘Una splendida quarantenne’ »