Un calippo per l’Economist

Mentre noto con soddisfazione che Matteo Renzi, per rispondere alla vignetta dell’Economist, offre un gelato a tutti, rilevo – con altrettanta soddisfazione – che ci sono illustri precedenti. Vabbè, poi s’è dato ai calippi, ma qua non si dispera. Un calippo all’Economist prima o poi qualcuno qlielo offrirà, spero. Scarica l’articolo in formato PDF

Del Piero, i marò, la Meloni e lo stadio “Pacebbene”

Io non so se Alex Del Piero debba rinunciare – come propone Giorgia Meloni – ad andare a giocare in India per solidarizzare con i marò prigionieri. Quello che mi pare stonato è un fatto: come mai la Meloni non ha fatto la stessa proposta alla Fiorentina di Della Valle che ha rilevato una quota …

Continue reading ‘Del Piero, i marò, la Meloni e lo stadio “Pacebbene”’ »

Ecco perché chi critica la Littizzetto è come lei

Sta impazzando questa moda della secchiata di acqua gelata contro la Sla. Funziona così: uno, prima di docciarsi, nomina un altro che dovrà compiere lo stesso gesto possibilmente in favore di web. Che la cosa vada al di là della filantropia e sconfini nell’esibizionismo lo si capisce da alcuni dettagli (Materazzi che nomina Zidane, per …

Continue reading ‘Ecco perché chi critica la Littizzetto è come lei’ »

Aridatece Buondì Motta-Buondi mio

L’interno cucina minimal con marito un po’ messo lì. La nonna col carrè argentato di capelli e la collana etnica. La bambina con le treccine stronze raccolte in alto-nuca La mamma con capello corto che prende il buondì ed esce. E vede due che trasportano una cornice, uno che suona il sassofono. E ci fa …

Continue reading ‘Aridatece Buondì Motta-Buondi mio’ »

Che palle, mi cercano pure qua in Indocina

Qualche sera fa il Tg1 intervista Renato Brunetta, presumibilmente dalla sua casa al mare. Dietro di lui, mentre si discetta sui concetti di larghe intese e legge elettorale, ride una maschera in terracotta e la penombra sa di cicale che impazzano volenterose. Pochi minuti dopo passa un altro servizio sulla situazione economica in Italia e …

Continue reading ‘Che palle, mi cercano pure qua in Indocina’ »

Tricoman

“Il mio stipendio è nei parametri Figc, poi c’è la mia immagine che ha un costo”. Ecco, al di là di ogni moralismo fuori dalla storia e dalla realtà, è proprio questo il nodo della questione: il costo dell’immagine di uno come Antonio Conte. Scarica l’articolo in formato PDF

Angelino Alfano, “vu cumprà” di consensi

Prima l’uscita sulla necessità di rivedere l’art. 18, poi la maschia presa di posizione sulle “orde di vu cumprà”. Angelino Alfano ha un impellente bisogno di visibilità e sceglie gli argomenti che fanno agenda. Nel primo caso è andato dietro a un’intervista del ministro Marianna Madia che aveva sottolineato l’inutilità dell’abolizione dell’art.18 per generare nuovi …

Continue reading ‘Angelino Alfano, “vu cumprà” di consensi’ »

Sonia Raule, l’amico Christo e il ritorno della lotta di classe

Mi piace sottoporvi questo attacco dell’intervista che il Corriere della sera ha fatto giorni fa a Sonia Raule, moglie dell’ex manager Franco Tatò, nella masseria che ha acquistato nel 97 da un antiquario. Così, perché dentro ci sono tutte le ragioni per coltivare un sano ritorno alla lotta di classe. Nella masseria in pietra bianca …

Continue reading ‘Sonia Raule, l’amico Christo e il ritorno della lotta di classe’ »

Italia paese di scoreggioni

Giorni fa hanno beccato una coppia di turisti stranieri a fare sesso in pieno giorno sul ponte degli Scalzi a Venezia. Un altro è stato immortalato mentre si arrampicava sui marmi di Palazzo Ducale. E improvvisamente ci siamo resi conto che, quando vengono in Italia, tedeschi, inglesi, svizzeri eccetera fanno un po’ quello che cazzo …

Continue reading ‘Italia paese di scoreggioni’ »